Biografia

Adriana Angoletta e’ nata a Roma il 5 ottobre del 1954 e qui è rimasta fino al 1968 quando si è trasferita a vivere a Padova anche se la sua casa, la sua famiglia, le sue radici e il suo tempo libero sono sempre stati a Cortina, dove attualmente ha la residenza.
Ha frequentato il liceo classico, si è laureata in lettere e filosofia nel 1977 e due anni dopo si è sposata con un medico. Nel 1983 è nato Jacopo.

Dal 1978 per tre anni è stata assistente volontaria presso il Museo Civico di Padova schedando libri, monete, medaglie e stampe antiche; contemporaneamente ha svolto analogo lavoro per la Soprintendenza ai Beni Artistici e Storici del Veneto in un progetto di  tutela del patrimonio regionale. Negli stessi anni è stata supplente di materie letterarie alle scuole medie inferiori e superiori ed insegnante di lettere presso una scuola media privata.

Dal 1981 al 1989 è stata incaricata dell’organizzazione generale di tutte le mostre  realizzate dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova e di altre realizzate dalla Provincia di Padova.

Nel 1989 ha fondato e diretto fino al 2000 la Società Orma srl (poi Orma Eventi d’Arte srl) specializzata nell’organizzazione, realizzazione e gestione di mostre ed eventi culturali. Due uffici, a Padova e a Roma, cinque dipendenti e una decina di collaboratori esterni fissi.

Dal 1996 al 2000 è stata responsabile delle mostre proposte e realizzate alla Fondazione Palazzo Zabarella di Padova.

Dal 2000 al 2004  ha lavorato all’organizzazione di mostre per conto terzi.

Tra i principali committenti : Ministero per i Beni Culturali, Senato della Repubblica, Soprintendenza per i Beni Artistici  di Roma, Comune di Padova, Provincia di Padova, Comune di Roma, Comune di Livorno, Ente EUR di Roma, Associazione Festival dei Due Mondi di Spoleto, Accademia di San Luca di Roma, Fondazione Memmo di Roma, Città del Vaticano, Ente Autonomo La Permanente di Milano, Provincia Regionale di Catania, Ministero della Difesa, Soprintendenza per i Beni Architettonici e  Ambientali di Napoli, Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma, Basilica del Santo di Padova, Repubblica di San Marino, Regione Lazio, Istituto Tagliacarne di  Roma, Museo del  Corso di Roma, Palazzo Zabarella di Padova, Museo Nazionale della Scienza di Parigi, Museo Nazionale di Taipei (Taiwan).

Nel 2005 ha deciso di chiudere una pagina della sua vita e di aprirne una nuova, quella della scrittrice. Nel 2007 ha esordito con il primo romanzo “COME LA NEVE”( Giraldi Editore). Nel 2011 ha pubblicato “NON SMETTERE MAI DI BALLARE” (Albatros Editore). Nel 2013 e’ uscito ‘IL MATTINO CHE NON SA‘ (Giraldi Editore) e nel 2016 IL MONDO NASCOSTO (Giraldi Editore).
Collabora con diverse riviste scrivendo racconti e articoli di argomento artistico e culturale.